WordPress 2.1

wordpress-logo

Matthew Mullenweg ha annunciato il rilascio della nuova versione di WordPress, la 2.1 “Ella”.
Come ogni precedente release, anche questa ha il nome di un artista jazz, Ella Fitzgerald.

wordpress+2.1+ella

La versione 2.1 presenta molte novità e molte migliorie rispetto alla versione 2.0.x, che ne rendono raccomandabile l’aggiornamento. Vi consiglio però di aspettare qualche giorno, sia perché non è ancora disponibile la localizzazione italiana e sia perché vi conviene verificare che il vostro hosting abbia i requisiti sufficienti. Con la versione 2.1 WordPress richiede infatti MySQL 4.0 o successive.
Inoltre può darsi che molti temi e plugin non siano ancora testati sulla 2.1, per cui vi potreste ritrovare con un blog mal funzionante. Potete controllare quali siano i plugin già testati e dichiarati compatibili con WP 2.1.

In coda all’annuncio del rilascio della nuova versione di WP, Matt ha dichiarato che le versioni della serie 2.0 continueranno ad essere supportate fino al 2010 e che in futuro verranno rilasciate nuove versioni con maggiore frequenza, sullo stile di Ubuntu. L’usciata della versione 2.2 di WordPress è stata fissata per il 23 Aprile 2007, fra soltanto tre mesi.

Entro pochi giorni il team di WordPress Italy terminerà la localizzazione italiana del software, che potrete scaricare da questa pagina.

Ecco ora una sintesi delle principali novità di WordPress 2.1 “Ella”:

  • Funzione di autosave, per non perdere i post che stiamo scrivendo.
  • Passaggio immediato dall’editor di tipo WYSIWYG a quello HTML.
  • Import ed Export in XML che permette di spostare con facilità e senza nessuna perdita i contenuti tra due blog WP.
  • Correttere ortografico integrato nell’editor (anche in italiano?).
  • Possibilità di nascondere il blog ai motori di ricerca.
  • Possibilità di impostare una pagina del blog come homepage, rendendo così WP sempre più simile ad un CMS.
  • Interazione con il database MySQL migliorata e resa molto più veloce.
  • Possibilità di definire sottocategorie dei link e di aggiungerle al volo.
  • Schermata di login ridisegnata (sullo stile di wordpress.com)
  • Molto più AJAX nella gestione di commenti, moderazioni, cancellazioni, ecc…
  • Le pagine possono essere ora salvate come bozze oppure essere tenute nascoste.
  • L’amministrazione del blog è ora più veloce e più “visuale”
  • L’Upload Manager permette ora di avere una gestione efficiente dei file caricati sul blog (vero tarlo di WP 2.0)
  • Nuova versione di Akismet, il plugin antispam.

Quindi aggiornate, gente! Ma con prudenza…

Luca

APPROFONDIMENTI

Immagini WordPress.org

Macchianera sceglie WordPress?

La notizia è di quelle che faranno molto parlare gli smanettoni del blogging.

Gianluca Neri, padre ed autore principale di Macchianera, ha scritto oggi un post nel quale chiede aiuto per realizzare un template per WordPress con la grafica di Macchianera.

Macchianera è attualmente ospitato su piattaforma Movable Type, che sempre maggiori critiche trova nella blogosfera, soprattutto dopo l’esplosione di WordPress.

Anche Luca Conti ha dichiarato recentemente di voler cambiare.
Vedremo presto quali saranno le decisioni dei due più celebri blogger italiani.

Nei commenti, VK suggerisce di aspettare la prima release di Habari, una neonata piattaforma blogging, che sta riscuotendo tanta curiosità nella blogosfera.

Se dovessi consigliarli io, WordPress sarebbe la scelta.

Luca

APPROFONDIMENTI

links for 2006-10-31

WordPress 2.0.5. Ultima release della serie 2.0

WP_Header

Ieri è stata rilasciata la versione 2.0.5 di WordPress, l’ultima della serie 2.0.
Si tratta di una versione che risolve alcuni problemi di sicurezza e che apporta piccole modifiche al software.
Questa versione di WP è stata denominata “Ronan”, in onore al figlio nato recentemente a Ryan Boren, lead developer insieme a Matt; è la prima volta che una release di WP non ha un nome legato al Jazz.

Il figlioletto di Ryan è ovviamente già provvisto di un “suo” blog

Prima di aggiornare il mio blog, aspetto che il team di WordPress Italia rilasci la versione tradotta in italiano.

Ora aspettiamo la 2.1.

Luca

Matt Mullenweg for President

Ho spesso elogiato WordPress, il software utilizzato anche da questo blog.
Wordpress è scritto in PHP ed è rilasciato sotto licenza GPL, quindi è free.
In due anni di vita è diventata la piattaforma blog più efficiente, completa ed estendibile.

Da quando poi è stato aperto il sito wordpress.com, che fornisce hosting gratuito ed una versione semplificata del software, qualunque blogger può utilizzarlo senza nessuna fatica.

La persona che ha creato WordPress e che tuttora ne è il capo progetto è Matt Mullenweg.
Non so perché, ma me lo sono sempre immaginato come un quarantenne grassoccio e un po’trasandato, come ogni programmatore che si rispetti.

Ieri Matt ha scritto nel suo blog di aver inserito il video di una sua conferenza tenuta a Vienna.
Il video inizia con un ragazzetto che indossa una maglietta con il logo di WordPress.

Matt

No, quello non può essere Matt.
Forse è suo figlio…
Ed invece è proprio lui.

Scopro così che Matt ha 22 anni e che ha rilasciato la prima versione di WordPress (la 1.2) quando ne aveva compiuti 20 da poco.
Ora, oltre a guidare lo sviluppo di WordPress e a lavorare in Automattic (da lui fondata), gira il mondo a tenere conferenze.

Se continua così a 40 anni ce lo ritroveremo Presidente degli Stati Uniti!
Quando si dice il talento…

Luca

Immagine estratta da Google Video.