Altri 11 Settembre

Internazionale89
Giovanni De Mauro oggi su Internazionale.

Ci riuscirono in cinquemila. Nascosti nei bagagliai delle macchine, attraverso tunnel sotterranei, a bordo di mongolfiere, dentro vecchie radio, calandosi con delle carrucole, all’interno di casse per concerti, addirittura con un minisommergibile. Alcuni bambini vennero lanciati, come palloni, oltre i quattro metri di quel muro lungo 155 chilometri. In ventotto anni, oltre tremila persone furono arrestate mentre cercavano di scappare. Le stime delle vittime, invece, sono incerte: si va da un minimo di 98 a un massimo di 943, a seconda delle fonti. Chiunque vada oggi a Berlino dovrebbe visitare il museo del checkpoint Charlie. Delle tante forme di coercizione tipiche di ogni dittatura, la limitazione della libertà di spostamento è forse una delle più intollerabili. A vent’anni di distanza sembra quasi incredibile che a due passi da noi, nel cuore dell’Europa, le persone non potessero attraversare liberamente una frontiera. Ma ancora più incredibile è che oggi c’è una nuova frontiera invalicabile, ed è la nostra.

Luca

Novanta secondi di orgoglio civico

Su Internazionale di questa settimana c’è un articolo di Henry Porter pubblicato su The Observer.
Si intitola “Novanta secondi di orgoglio civico” e spiega, nonostante qualche inesattezza, come mai sia impossibile pensare Siena senza il Palio.

Porter dice anche che il rispetto collettivo che i senesi hanno per sé stessi è un modello che andrebbe preso ad esempio.

L’articolo originale in inglese lo trovate sul sito dell’Observer.
Tra i commentatori molti criticano lui e la crudeltà del Palio, a dimostrazione di quanto sia difficile riuscire a raccontare Siena e la sua festa.

Luca

Questa estate vanno molto i mostri selvaggi

Di solito in ferie ci si rimette in pari con le cose da fare, si smaltisce la pila di libri da leggere, si leggono giornali e riviste.
Ecco, io non ho letto quasi niente, praticamente nessun quotidiano, mi sono disinteressato delle cretinate dette dal leader cretino della Lega ed ho ignorato o quasi la rete.

Ho letto soltanto il numerone estivo di Internazionale.
Ed ho letto, credo un cinquantina di volte ed a voce alta questo, che in casa mia è decisamente il successo dell’estate.

NelPaeseDeiMostriSelvaggi

A fine Ottobre uscirà l’adattamento cinematografico (con sceneggiatura di Dave Eggers, non so se mi spiego), ma temo che sia un po’ troppo audace per i miei figlioletti.

Luca