E se Beppe licenziasse il tronchetto?

BeppeGrilloTronchetto

Forse sapete già che il Tronchetti Provera sta per dare il via all’ennesimo magheggio con la “sua” Telecom.
Il colosso delle telecomunicazioni ha circa 40 miliardi di debiti, l’equivalente di quasi 80.000 miliardi di lire.

Beppe Grillo è da sempre un aspro critico del presidente di Telecom e del suo modo di essere imprenditore con i soldi degli altri.
Oggi ha lanciato un’idea ai lettori del suo blog.
L’ideà è quella di ottenere un numero sufficiente di deleghe da parte di azionisti Telecom per potere presentarsi alla prossima assemblea e licenziare il CDA.
Sul blog è possibile registrarsi e ricevere i moduli da compilare e da portare in banca.
Una volta ottenuto il biglietto per l’assemblea sarà possibile affidare a Beppe la delega per l’intervento.

Se fossi azionista Telecom non ci penserei nemmeno un istante.
Sono curioso di vedere se Beppe riesce a presentarsi all’assemblea.
E’ ora che questi grandi industriali rispondano delle minchiate che fanno.
Con i nostri soldi…
Luca

Foto beppegrillo.it e Wikipedia