Chi vive in baracca, chi suda il salario

Monte dei Paschi ha aperto un canale su YouTube che usa per la sua comunicazione.
Il nuovo spot, pubblicizzato in homepage del sito istituzionale come fosse un prodotto finanziario rivoluzionario, utilizza come musica di sottofondo “Ma il cielo è sempre più blu” di Rino Gaetano.

Nello spot si sente ovviamente soltanto il ritornello.
Dubito infatti che le strofe potrebbero essere ritenute adatte per lo spot di una banca.

Chi vive col padre, chi fa la rapina,
chi sposa la Gina, chi ha rotto con tutti,
chi vince a Merano, chi cerca il petrolio,
chi dipinge ad olio, chi chiede un lavoro…
Chi mangia patate, chi beve un bicchiere
chi fuma un toscano, chi vive cent’anni
chi ha seguito una strada, chi ha fatto carriera
chi perde la calma, chi non sembra più lui
chi lamenta un dolore, chi chiede un lavoro
chi torna sui passi, chi ha visto Onassis
chi ha preso un diretto, chi canta in falsetto
na na na na na na na, na na na na na na na
Ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh,
ma il cielo è sempre più blu
Chi vive in baracca, chi suda il salario
chi ama l’amore, chi tira al bersaglio
chi sogna la gloria, chi ha scarsa memoria,
chi gioca a Sanremo, chi va sotto un treno…

Povero Rino Gaetano.

Luca

Playlist /2

Ministri – La Piazza
E’ un EP di soltanto quattro tracce, di cui tre piuttosto belle. Aspettiamo l’album nuovo per vedere se confermano le cose buone.
Voto: n.d.
MVT*: Diritto al Tetto
MySpace | Wikipedia

Pacifico – Dentro Ogni Casa
Pezzi belli,arrangiamenti perfetti, testi profondi.
Voto 6,5
MVT: Dove Comincia Tutto
Sito | Wikipedia

Le Luci della Centrale Elettrica – Canzoni da spiaggia deturpata
Canzoni acide, a metà tra gli Afterhours e Rino Gaetano, che suonano molto bene. Forse la cosa più originale che abbia ascoltato ultimamente. La copertina del disco non poteva che essere di Gipi.
Voto: 7
MVT: Piromani
Sito | Wikipedia

Dream Theater – Chaos In Motion (Live)
Il solito epico concerto dei DT con James LaBrie che sembra ormai aver risolto i suoi problemi dal vivo.
Voto: 6
MVT: Surrounded (per l’assolo di Petrucci)

Malika Ayane – Malika Ayane
Voce incredibile, a metà strada tra la Vanoni e Giusy Ferreri. L’album però è bruttino. Si salvano un paio di canzoni. Probabile vincitrice del premio della critica al prossimo Sanremo.
Voto: 5
MVT: Sospesa (scritta da Pacifico)
Sito | Wikipedia

*MVT= Most Valuable Track

Playlist /1

Con questo post viene iniziato una nuova rubrica.
L’ho chiamata Playlist e consiste semplicemente nel raccontarvi che cosa ho ascoltato negli ultimi giorni e se mi è piaciuto.

Rino Gaetano – Sotto I Cieli Di Rino (Raccolta)
L’ho scoperto tardi e devo dire che mi ha sorpreso. Da riascoltare di tanto in tanto.
Voto: 7
Sito | Wikipedia

Edensong – The Fruit Fallen
Una delle migliori cose ascoltate l’anno scorso. Prog ricercato che a volte sfiora i Genesis.
Voto: 7
Sito | Recensione

3rdegree – Narrow-Caster
Rock piuttosto raffinato, con influenze prog, ma suona come un disco dei giorni nostri.
Voto: 6,5
Sito | Blog | Recensione

Evergrey – Torn
Prog Metal melodico, non troppo duro. Si lascia ascoltare, ma assolutamente nulla di nuovo.
Voto: 5,5
Sito | Wikipedia

Luca