Rivelazioni

Non faccio né nomi e né cognomi che qui si va sul penale.

Quando anni fa lavoravo nel magico mondo del GIS-GPS, ho fatto un lavoro per una Azienda Faunistico Venatoria toscana.
Perimetrammo i confini.

Il proprietario non lo ho mai incontrato.
Sapevo come si chiamava, ovviamente, sapevo che era un avvocato del sud e che era stato europarlamentare di un grosso partito di centro-destra.

Ora questo signore è diventato famoso grazie a due libri che ha scritto e soprattutto grazie a degli spot che girano molto su LA7 e moltissimo in rete.
In uno di questi c’è una nota signorina nipote di un celebre uomo politico straniero recentemente caduto in disgrazia.

Ecco, soltanto ora ho capito che il proprietario di quella grandissima Azienda Faunistico Venatoria è lo stesso signore dei libri e dei video.

Per farvi capire il personaggio, aveva in giardino una buca con dentro un coccodrillo.
Vero.

Luca

The location of anything is becoming everything

Per chi, come me, ha visto nascere i GIS, è facile apprezzare quanto gli strumenti che soltanto 10 anni fa erano usati e conosciuti da pochissimi, oggi vengono utilizzati dalla massa.
The Geospatial Revolution Project tenta di spiegare quanto sia diventato importante la localizzazione degli oggetti e delle persone e quante siano le implicazioni che vi girino intorno.

Per chi, come me, ha visto nascere i GIS, è facile apprezzare quanto gli strumenti che soltanto 10 anni fa erano usati e conosciuti da pochissimi, oggi vengano utilizzati dalla massa.

The Geospatial Revolution Project tenta di spiegare quanto sia diventato importante la localizzazione degli oggetti e delle persone e quante siano le implicazioni che vi girino intorno.

Fatto sta che 10 anni fa io non riuscivo a spiegare a nessuno che lavoro facessi.
Oggi basterebbe dire: “Hai presente Google Maps? Beh, quella roba là”.

Luca

Via | Diego Guidi