Fumare va bene

Ho smesso di fumare il 10 Novembre.
Continuo a non fumare grazie ad un semplice meccanismo mentale.
So che prima o poi riprenderò.
Sapere che una cosa non la potrai fare mai più è molto scoraggiante, meglio lasciare una porta aperta.

Ora, sarà un caso.
Probabilmente lo è.
Si dà il caso però che io sia stato malato praticamente tutto l’inverno.
Tosse e mal di gola perenni.

Quando, fra qualche anno, ci verranno a dire che avranno scoperto che fumare fa bene, io non mi sorprenderò.
Già lo sapevo.

Luca

E’ tutto un cadere e rialzarsi

Più di un anno e mezzo fa mi scattò quel click nel cervello che mi convinse a riprendere a fumare.

Una settimana dopo ero già tornato ad essere un fumatore.

Un’ora fa ho dichiarato pubblicamente che ho smesso di fumare.
Ho regalato il pacchetto di sigarette e comunicato la notizia ai colleghi.

Lo scrivo anche qui, tanto per ricordarmi della promessa fatta.

Come ho fatto a decidere di smettere?
Ho visto mio figlio di 3 anni far finta di fumare.
Mi sembrava troppo.

Luca

Notte. E vorrei essere in terrazza a fumare.

Sono le 2:55 di notte ed ho appena finito di scrivere i post che domani usciranno su Downloadblog.
Non ci sono notizie clamorose nel Web, quindi è stata dura trovare due argomenti decenti.

Le lunghe ore notturne risvegliano in me un bisogno messo a tacere, ma mai sopito.
La sigaretta.
Sono due anni e 17 giorni che ho smesso di fumare.
La voglia non mi è mai passata.

Non so cosa darei ora per potermi girare, aprire la finestra ed uscire in terrazza ad accendermi una sigaretta nella fresca aria notturna.
Con i rituali ed i gesti che soltanto i fumatori possono capire ed apprezzare.

E’ da un po’ di giorni che mi è tornata fuori in modo prepotente la voglia di fumare.
Non è un bel segno.
Mi è già successo in passato.

In questo momento mi sembra inevitabile.
Mi ci stanno portando gli eventi.
Qui lo dico. Mi sarete testimoni.

Entro un mese al massimo avrò ripreso a fumare.

Luca