40 anni fa moriva Ernesto Che Guevara

Che Guevara

Che ci volete fare.
Ognuno ha i fratelli che si merita.
Pure le sorelle.

Allora, 40 anni fa moriva Ernesto Che Guevara.
Io, pacifista e non violento, cattolico, non comunista, forse un po’ anarchico, ho poco a che spartire con il Che.
Ma insomma, dai, anche lui qualche merito l’ha avuto.
Forse il più grosso è stato quello di riuscire a far sognare tante persone.
E le ha aiutate a continuare a credere in un ideale tradito da quasi tutti, prima e dopo di lui.

In fondo il Che per i comunisti è un po come San Francesco per me.
Una rappresentazione di quello che saremmo potuti diventare, ma che non diventeremo mai.

E quindi forse oggi è giusto ricordare che 40 anni fa il Che cadeva vittima di un’imboscata.
Con lui moriva il sogno di un mondo più giusto, ma nasceva un modello ed un’icona per generazioni di comunisti.
La morte gli ha negato di continuare la sua opera, ma forse gli ha permesso di restare un personaggio con poche macchie.

Quindi, viva il Che! 😯

Va bene?
A chi ha orecchi, intenda…

Luca