50 anni di grandi reportage fotografici

Compie oggi 50 anni la Fondazione olandese World Press Photo che ogni anno promuove uno dei più importanti concorsi di fotogiornalismo del mondo.

Sfogliare uno dei cataloghi annuali del concorso fa capire quali e quanti siano le difficoltà che vive il nostro povero pianeta. E ci fa capire l’importanza della documentazione al di fuori dei normali circuiti mediatici.

Pubblico una delle foto vincitrici nell’edizione del 2005, classificata al 1° posto nella categoria “General News”. La foto è di J.F. Diorio, brasiliano, del Jornal O Estado de São Paulo.
Lo scatto documenta un incendio avvenuto in una delle favela di San Paolo, nel corso del quale in pochi minuti bruciarono più di 200 baracche, per fortuna senza vittime.

WPP

Da alcuni anni compro il catalogo annuale del WPP, ed ogni anno sono pugni nello stomaco…

Luca

Foto World Press Photo

Asferico e XL

Per gli appassionati di fotografia, consiglio una visita al nuovo sito della rivista Asferico.
E’ la rivista della Associazione Fotografi Naturalisti Italiani e contiene veramente degli splendidi portfolio.
Ci sono anche delle parti della rivista da scaricare.

Una volta tanto una rivista che contiene poche cose, e soltanto quelle che interessano il lettore.

Comincio ad essere stufo di riviste gigantesche, con gigantesche pagine di pubblicità…

E’ il caso di XL, la rivista trendy di Repubblica che è andata a sostituire MUSICA e che vorrebbe scopiazzare Rolling Stone.
250 pagine di malloppo, da buttare direttamente nel cassonetto giallo della carta.
Musica era un fascicoletto di poche pagine con tante recensioni di dischi. Hanno pensato bene di ingigantirlo, fino a farlo diventare un mostro.
L’unica cosa buona è che XL non viene fornito insieme al quotidiano, ma va acquistato a parte.

Sono stufo di entrare in edicola per comprare il giornale ed uscire con una cassetta di carta.

Mi sono ripromesso di non prendere più gli inserti che non mi interessano, compresi quelli gratuiti.
Ieri ho rinuniciato al primo volume dell’Enciclopedia della Scienza, gratuito.

Basta con questo sperpero di carta. Quante enciclopedie della scienze finiranno al macero la prossima settimana?

Boicottiamo l’inserto gratuito!

Luca