Il fondo che abbiamo raggiunto nel 2014

Amnesty International ha presentato il suo rapporto annuale.
Il 2014 è stato un anno tremendo per i diritti umani.

Credo che la frase di Salil Shetty, Segretario Generale di Amnesty, che chiude l’introduzione del rapporto, sia purtroppo molto significativa.

Dobbiamo solo sperare che, quando negli anni a venire guarderemo indietro al 2014, ciò che abbiamo vissuto in quest’anno ci sembrerà il fondo, l’ultimo punto più basso da cui siamo risaliti e abbiamo creato un futuro migliore.

Luca

Foto | (Murad Sezer, Reuters/Contrasto)