Storie sul freddo americano

nicholas simmons
(AP Photo/Jacquelyn Martin)

A me piacciono il freddo e la neve, per cui guardo con aria sognante le immagini che arrivano in questi giorni dagli Stati Uniti.
Quando penso a quanto mi piaccia il freddo, c’ho sempre un piccolo tarlo che mi rode ed è quello dei senzatetto.
Così. tra le foto del freddo americano, ho visto questa qui sopra che mi ha colpito.

E’ Nicholas Simmons, un ragazzo ventenne, scappato da casa l’ultimo dell’anno e ritrovato dai genitori proprio grazie a questa foto scattata da un fotografo di Associated Press e pubblicata su USA Today insieme a tante altre foto che raccontavano gli effetti dell’ondata di freddo sulla vita degli americani.

E niente, c’ho sempre questo tarlo dei senzatetto quando penso al freddo.

Luca

Immagini | The Atlantic