Più forte della paura della morte è la voglia di vincere

Esce fra due giorni Rush, il film che racconta la storia di James Hunt e di Niki Lauda. Bello, simpatico e sregolato il primo, brutto, antipatico e freddo il secondo.
Una delle rivalità più belle e letterarie della storia dell’automobilismo.
Il film si svolge durante la stagione del 1976 con Lauda campione del mondo in carica che per poco non muore carbonizzato dentro la sua Ferrari e rientra soltanto 42 giorni dopo l’incidente, con il viso sfigurato, e combatte fino all’ultima epica gara contro Hunt per tentare di confermarsi campione.

Il regista è Ron Howard e il film, per chi ama la Formula 1, credo sia un qualcosa di imperdibile.

Luca