L’imbarazzante governo Letta

Riassunto delle decisioni prese ieri dal Governo.

L’IMU viene per ora tolta, ma non abolita, quindi potrà essere reintrodotta nel giro di un minuto.
Viene introdotta una Service Tax locale, abbinata alla tassa sui rifiuti.

La conclusione è questa.
L’IMU la pagava soltanto chi aveva una casa di proprietà.
La Service Tax la pagheranno tutti, anche chi vive in affitto.
Sulla stessa casa la pagheranno sia il proprietario che l’inquilino.

Sarà a carico sia del proprietario (in quanto i beni e i servizi pubblici locali concorrono a determinare il valore commerciale dell’immobile) che dell’occupante (in quanto fruisce dei beni e servizi locali).

Enrico Letta ha anche specificato che lui ai giovani gli vuole bene, dimenticandosi di specificare che la nuova tassa colpirà soprattutto loro.

E’ una decisione imbarazzante, fatta soltanto per accontentare il PDL e per prolungare l’inutile vita di questo imbarazzante governo Letta.

Luca

4 thoughts on “L’imbarazzante governo Letta”

  1. ma un guizzo di reazione ce l’ha nessuno? ci facciamo proprio incartare come nel gioco citato?
    necessita 1 reazione da questi cittadini presi x def…ti e che non lo sono.

  2. non mi sembra un modo corretto di interpretare i fatti. la verità è che letta ha acquietato il pdl (che fa parte della maggioranza e comunque a chiesto fin qui cose meno stupide di quelle che chiederebbero i grullini, anche per chi come me non considera l’abolizione dell’imu una buona idea) mantenendo il massimo di libertà d’azione. l’IMU non è stata abolita ma trasformata da imposta in tassa di servizio, che non è necessariamente un errore e nemmeno un cambiamento nel senso di una minore progressività, visto che la tassa di servizio è proporzionale alla superficie abitativa occupata. Anche il fatto che questo cambiamento colpisca i giovani non mi sembra evidente: se io pago un affitto e quest’affitto non è bloccato, posso ragionevolmente aspettarmi che le tasse sulla proprietà dell’immobile vengano in larga misura ribaltate sul costo di affitto dello stesso. in generale, mi sembra che letta si stia dimostrando più furbo dei suoi detrattori.

  3. Il PDL si prenderà l’intero vantaggio elettorale della presunta abolizione dell’IMU, che in realtà non è abolita. La nuova tassa è ancora più odiosa, perché colpisce tutti, con o senza casa. E il costo elettorale di questa nuova tassa lo salderà il PD.
    Ognuno ha le sue idee, ma io tutta questa furbizia di Letta proprio non la vedo.

Comments are closed.