Citazione del giorno

Sunset Park

Alice pensa a quella generazione di uomini silenziosi, i ragazzi che hanno vissuto la Depressione e sono arrivati a essere soldati o non-soldati nella guerra, non li condanna se si rifiutano di parlare, se non vogliono tornare al passato, ma come è strambo, pensa, che sublime incoerenza che la sua generazione, che non ha ancora molto da dire di niente, abbia prodotto uomini che non smettono mai di parlare, uomini come Bing per esempio, o come Jake, che appena trova un aggancio parla di sé, che ha un’opinione su tutti gli argomenti, che snocciola parole da mattina a notte, ma solo perché parla non vuol dire che lei abbia voglia di ascoltarlo, mentre con gli uomini silenziosi, i vecchi, quelli che ormai sono quasi andati, non sa cosa darebbe per ascoltare ciò che hanno da dire.

da Sunset Park di Paul Auster.

Luca

Foto | Wikipedia