Sempre la stessa storia dell’odio contro i poveri lupi

I lupi in strada in Abruzzo. Ma sarà vero?

lupo

Oggi Corriere.it pubblica in homepage una foto di un bel lupo che corre nella neve.
Nel sottotitolo si legge:

In un paesino lupi in strada.

Il posto è l’Aquila, in Abruzzo. Beh, lì i lupi effettivamente ci sono.

Il naturalista che è in me si pone dei dubbi, perché ho conosciuto gente che ha passato anni della sua vita a cercare di avvicinare i lupi, passando notti all’addiaccio nei boschi, riuscendo soltanto a sentire gli ululati o a vederne le tracce.
Leggo l’articolo, e tutto quello che si dice sui lupi è questo

nel piccolo centro di Trasacco, sono stati avvistati tra le vie deserte i lupi. Il signor Cesidio, che abita in via Paride, li ha sentiti ululare.

Ecco, il signor Cesidio li ha sentiti ululare.

“E per le strade si vedono i lupi”, dice il sottotitolo dell’articolo.
“Lupi in città” dice la didascalia della foto.

“Il signor Cesidio ha sentito ululare i lupi”, questo forse doveva essere il titolo.

In altri siti di informazione si ritrova la notizia. Alcuni dicono che ne sono stati fotografati tre e pubblicano la foto di tre cani, in altri dicono che uno è stato catturato nel giardino di una casa.
In ogni caso, l’importante e dare contro i lupi.

Poveri lupi.
E povera informazione.

Luca