Notizia del giorno

Lo strano caso delle ostie allucinogene

Aggiornamento
La storia purtroppo è stata inventata di sana pianta.
Ma è talmente bella che per me resta vera.

Pare che durante una messa in Molise abbiano distribuito ostie avariate.

C’era chi sosteneva di vedere il proprio santo prediletto, chi in balia di visioni infernali abbracciava il crocifisso, chi rubava il calice del vino al prete, il povero don Achille, costretto a nascondersi in confessionale inseguito da due vecchine che lo prendevano a borsettate dandogli del demonio.
Padre Achille, approfittando della bolgia è riuscito poi a seminare le due donne e si è involato verso la sagrestia, dove ha chiamato le forze dell’ordine che sono riuscite a sgomberare l’edificio, nonostante le resistenze dei fedeli che hanno iniziato una guerriglia convinti fossero “cavalieri dell’apocalisse”.

La chicca più bella:

“Mai visto niente del genere e sono stato al G8” ha dichiarato uno sconvolto poliziotto.

Luca

Via | Luca Sofri