Lo sapevo che sarebbe andata a finire così

Berlusconi ed il suo governo ombra, quando se ne andranno, ci lasceranno in una tale situazione di merda, che non riusciremo nemmeno a gioire troppo.

Ci hanno pure tolto la soddisfazione di esultare quando li vedremo salire al Quirinale con la coda tra le gambe.

Luca

7 thoughts on “Lo sapevo che sarebbe andata a finire così”

  1. a me spaventa un’opposizione che non ha dato una proposta certa decente, salvo “togliti di torno” (certo sarebbe qualcosa, ma certamente è insufficiente).

  2. ti giuro che ogni volta che leggo “eh ma l’opposizione…” con questi qua che al governo da 10 anni sono come i banditi, mi ribolle il sangue nelle vene 🙁
    l’opposizione è opposizione, lo dice anche il nome: possibile che sia sempre “anche” colpa loro? cacchio ma ragionate tutti come santoro? 🙁

  3. >cacchio ma ragionate tutti come santoro?
    oh, senza offesa per nesssuno eh (ammesso che sia una offesa).
    e’ che veramente uscire da questa fase di crisi politica/sociale con il paese convinto che “tanto sono tutti uguali” sarebbe l’ennesima vittoria di berlusconi, come se non avesse vinto abbastanza.

  4. diego: in toni forse aziendalistici, è normale che quando si arriva al momento della successione, si pensa a chi raccoglierà il fardello, e si valuta se sia all’altezza. tutto qui. a mio avviso l’opposizione non è assolutamente pronta. a mio avviso non c’è nessuno in grado di fare la “fenice dalla cenere”. e perdonami, senza scomodare santoro, semplicemente cerco di guardare ad un futuro differente dalla settimana prossima (quando il governo cadrà)

  5. per sapere se sono uguali o diversi, bisogna capire che cosa dicono gli uni e gli altri. gli uni sono incapaci, gli altri… boh! e francamente la scelta tra un incapace ed un boh non è rassicurante. saranno certamente meglio, perchè saranno meno ladri (forse). ma posso illudermi di cercare qualcosa che sia un progetto “apprezzabile”, e non “il meglio di quell’altro c’è qualsiasi cosa?”
    comunque, sì… per me essere equiparato a santoro è un insulto (anche se so che non l’hai fatto con quel tono, pertanto… non mi offendo)

Comments are closed.