Comfortably Numb

Il governo Monti ha spento i miei ardori.
Mi lascio cullare, in questo stato comodamente insensibile, da un governo di gente noiosa.
È una sensazione bellissima.

A presto.

Luca

7 thoughts on “Comfortably Numb”

  1. Purtroppo se gente del calibro dei nostri politici (DX e SX s’intende…), si mettono d’accordo su qualcosa, il fine non può essere che quello di mettere a pecora gli italiani nel modo più indolore … PER LORO!!!!!! E far posizionare così gli italiani da un super commissario, fa si che ne escano puliti tutti. Bella mossa.

  2. Il governo ha una maggioranza parlamentare che lo sostiene.
    La nostra democrazia non è commissariata.
    Alle prossime elezioni i partiti potranno incassare il benefit elettorale se Monti avrà fatto bene o pagheranno pegno se Monti fallirà.
    In questa situazione ci siamo finiti tutti insieme, per responsabilità di tutti, non soltanto dei mille parlamentari che stanno a Roma.

  3. Ti ringrazio come al solito del tono da maestra che corregge lo studente duro di 4° elementare che ha appena detto che 6×7 fa 52 (ci son sempre cascato anch’io…).
    1) Che abbia la maggioranza parlamentare me n’ero accorto anch’io
    2) Certamente no (apparentemente)
    3) Voglio capire come faranno a incassare il benefit elettorale o a pagare pegno visto che più o meno tutti, a parte qualche mugugno, sono d’accordo. Che la Lega prenda la maggioranza assoluta?
    4) Io mi sento sinceramente poche responsabilità. Sono onesto, pago le tasse, non ho nessun sindacato che mi difende perchè sono un libero professionista/imprenditore (con poco lavoro…), se qualcuno non mi paga una fattura sono cazzi miei. L’unica responsabilità che mi sento addosso è di vivere nell’unico paese al mondo di quelli in cui vige la democrazia, in cui se uno ha governato male (vedi esempio recente della Spagna) prende un calcio in culo e va a casa.
    Sempre cordialmente,
    Daniele

  4. Non volevo usare nessun tono da maestrina.
    Era per dire che i partiti non se ne possono lavare le mani di quello che deciderà il governo, visto che sono loro a sostenerlo.
    Del commissario l’hai detto te.
    Se fra un anno la gente starà meglio di ora, probabilmente la maggioranza parlamentare avrà un benefit elettorale, se la gente starà peggio voterà la minoranza (lega, grillo, rifondazione, vendola e tutti quelli, forse di pietro, che prima o poi toglieranno il sostegno al governo).
    Sul quarto punto non so che dirti. Mi sembra che possiamo fare tutti di meglio.
    O almeno, io sicuramente.

  5. @reddy78: le “parti sociali” esistono anche per l’imprenditoria. É contestabile l’efficacia: Basta guardare lo scalpore che ha generato la Fiat dopo la scelta di distaccarsi dalla propria e fare gli accordi per conto proprio.

Comments are closed.