Si faccia la domanda, si dia una risposta

L’autointervista di Giuseppe Acampa sulla Nazione di oggi ha dei tratti anche simpatici.
Come quando si fa questa domanda:

Lei è un prete giovane, culturamente preparato, tecnologico e, forse, per questo ‘scomodo’. Può aver influito negativamente?

Si è dimenticato di mettere “bello”.
Sempre stato modesto.

Luca

One thought on “Si faccia la domanda, si dia una risposta”

Comments are closed.