Partiti che non vanno oltre lo sdegno

Il partito svizzero contro Powerpoint non trova una vera alternativa.

L’altro giorno l’ho visto segnalato nel blog di Christian Rocca.
È il partito svizzero contro PowerPoint.
Ho pensato, bello!

Tutti odiamo le presentazioni di Power Point, abbiamo letto guide, manuali e vademecum che ci hanno insegnato come creare slide intriganti, ma nella realtà quasi nessuno ci riesce.

Ho spulciato il sito dell’Anti Powerpoint Party e sono andato a cercare quale fosse la loro alternativa.

Beh, si, mi sono quasi vergognato per loro.
La soluzione sarebbe la lavagnetta con i fogli intercambiabili.

È sempre il solito problema di non riuscire a passare dallo sdegno ad una proposta politica veramente efficace.

Luca