L’inno di Scilipoti

Commentavo con i miei colleghi che, se io bestemmiassi, questo sarebbe il momento giusto per farlo.
E magari potrei sempre iniziare.

Un solo cuore anche nei giorni più duri
pronti a difenderci dai mondi lontani
e da chi toglie i crocifissi dai muri
senza rispetto dei valori cristiani.

Luca

Via | Pippo Civati

8 thoughts on “L’inno di Scilipoti”

  1. ma canta danilo amerio???? madonnina che scialbore una bella voce sprecata per qualcosa di inqualificabile.

  2. @marcoferrante: chi cazzo è Danilo Amerio? La mia fiducia nei tuoi gusti musicali è inferiore a quella nei tuoi orientamenti politici. 😉

  3. Ma come chi è Danilo Amerio?!?!? E’ quell’ex-obeso (s’è messo a dieta, a differenza mia che obeso lo sono anche ora!!) con pizzetto e capelli lunghi che andò a San Remo anni orsono…

  4. segnala ai paguri di donzauker che in offese pese son specialisti…
    e direi che ce ne sono gli estremi

  5. …scusa ma questa citazione da wikipedia è troppo bella:
    Nel 2008, dopo 4 anni di assenza dalle scene musicali, il 58º Festival di Sanremo lo vede come autore della canzone intitolata “Non finisce qui”, interpretata da Little Tony. Nello stesso anno, l’ uscita del nuovo singolo dal titolo “DOV’ ERO IO”, distribuito dalla BIT Records.
    A questo punto ci vorrebbe il Grande Capo Estiqaatsi!!!!!

  6. Bella la canzone, bellissima la voce, con valori indiscutibili che dovrebbero prescindere da qualsiasi idea politica . . . Bravo Danilo . Nei 150 anni Dell’unita’ mai siamo stati cosi’ disuniti su argomenti da non mettere in discussione.

  7. @Massimo: valori per altro portati avanti da Scilipoti da almeno 20 giorni, il che lo rende proprio un baluardo della moralità in Italia. Ma fammi il piacere.

Comments are closed.