Cervelli

La domanda del giorno non è: Perché Berlusconi è così cretino da offendere chi non lo vota?
La vera domanda del giorno è: A che ora partirà la campagna di Repubblica “Anch’io sono senza cervello”?

La campagna in questo caso potrebbe essere ostacolata dalla difficoltà di pubblicare sul sito le foto dei lettori con il cranio aperto per mostrarne il contenuto.

Luca

Via | Franco Bellacci e Francesco Costa

6 thoughts on “Cervelli”

  1. tutto già visto ai tempi del “chi vota sinistra è un coglione”.
    non per fare il disfattista, ma quella volta berlusconi perdette per un pugno di voti, rimontanto una cosa tipo 5 punti percentuali in una settimana.
    non so perchè, ma lunedi pomeriggio temo che ci ritroveremo tutti a maledire il caimano che l’ha scampata un’altra volta.

  2. Va beh, ma te sei proprio pessimista.
    Il caimano ha finito la sua corsa.

  3. oh di, io son pessimista si. son 10 volte almeno che danno il caimano morto.
    e a scarso di equivoci, se sbaglio so contento eh 🙂

  4. credo che anche il PDL abbia ormai gettato la spugna per Milano. chissà che poltrona regaleranno a donna Letizia lunedì…

Comments are closed.