Questa me l’ero persa

Non avevo letto l’ultimo appello di MicroMega, firmato dal solito gruppetto di indignati.
Il succo dell’appello è questo:

proclamando solennemente e subito il blocco sistematico e permanente del Parlamento su qualsiasi provvedimento e con tutti i mezzi che la legge e i regolamenti mettono a disposizione, fino alle dimissioni di Berlusconi e conseguenti elezioni anticipate.

Non si capisce cosa sia questo blocco del Parlamento, visto che poi i provvedimenti vengono votati e la maggioranza li approva.
Non importa, blocchiamolo lo stesso ‘sto parlamento.

Promuovere appelli così, tanto per fare qualcosa.
E poi firmarli così, tanto per fare qualcosa.

Luca

3 thoughts on “Questa me l’ero persa”

  1. concordo ch esia una ca…ta di appello ma è rivolto ai parlamentari di opposizione…se tu lo avessi riportato tutto, furbino! 😉 sbaglio o è un invito all’ostruzionismo e far mancare il numero legale ogni volta che si può?

  2. potrebbe essere anche un invito ad essere sempre presenti: si sa che la maggioranza è compatta e presente totalmente solo ed esclusivamente quando c’è qualche provvedimento a rischio… e con le lotte intestine tra fini e berlusconi, magari c’è qualche franco tiratore. se l’opposizione volesse fare il suo mestiere, dovrebbe approfittarne… non so se micromega voglia dire una roba simile… nel caso, non avrebbe proprio torto…

  3. Beh, che fosse rivolto all’opposizione mi pareva ovvio. 🙂

    chiediamo alle opposizione (all’Idv che si riunisce domani, al Pd che dell’opposizione è il partito maggiore, ma anche all’Udc e a Fli, che ormai riconoscono l’emergenza democratica che il permanere di Berlusconi al governo configura) di reagire secondo una irrinunciabile e improcrastinabile legittima difesa repubblicana, proclamando solennemente e subito il blocco sistematico e permanente del Parlamento su qualsiasi provvedimento e con tutti i mezzi che la legge e i regolamenti mettono a disposizione, fino alle dimissioni di Berlusconi e conseguenti elezioni anticipate.

Comments are closed.