L’arresto di Assange

arrestato assange

Vada come vada, comunque la si pensi, l’immagine che vedete qui sopra sarà nei prossimi anni la rappresentazione del potere che ha paura della verità.
E che forse ha paura di sé.

Luca

Foto | NYT

3 thoughts on “L’arresto di Assange”

  1. Ci sono due tipe che hanno avuto rapporti consezienti con Assange.
    Una dice che durante il rapporto il preservativo si era rotto e lui ha voluto comunque andare avanti.
    L’altra dice che lui non ha voluto usare il preservativo.
    Praticamente è un bucatore seriale di preservativi.

    Magari mi sbaglio, ma la storia sembra tanto una costruzione ordita a tavolino.

Comments are closed.