Che gelida manina

La Gelmini dà la mano a Berlusconi durante il dibattito sulla fiducia

che gelida manina

Magari, domani sera a quest’ora me ne starò tornando a casa impennando con la bici.
Chissà.

Luca

Foto | Repubblica

12 thoughts on “Che gelida manina”

  1. la speranza è l’ultima a morire: nel caso, fatti filmare, perchè deve essere un’esperienza esaltante vederti festeggiare…

    temo purtroppo che assisteremo al solito indecente gioco delle parti, con qualche fli e pd che si dimentica di presentarsi in aula…

  2. Secondo me Silvio alle gelmine le sta dicendo: “Prova a tirare il dito?”
    Lo vedi come è proteso in avanti?…

  3. Dispiace vedere che consumerai ancora (e per tanti anni) la gomma davanti. Non riuscirai a staccarla da terra, come da terra non si stacca il tuo “bellissimo” PD. Stai pronto che i cattolici veri (non quelli come te) fra un po’ ti salutano…

  4. @ruby: e chi sarebbero i cattolici veri? Ricorda la parabola del fariseo e del pubblicano prima di rispondere…

  5. @ruby: penso che ogni italiano serio, sia di destra che di sinistra, cattolico o laico, ieri si sia vergognato della pietosa compravendita dei voti e della indegna caciara vista in parlamento.
    Sono cose che negli ultimi anni stiamo vedendo sempre più spesso e non vorrei mai che l’opinione pubblica si abituasse a certe sceneggiate.
    p.s. penso che di cattolici veri in parlamento siano rimasti veramente in pochi….forse la Binetti…

Comments are closed.