Vengo preso troppo sul serio

Giuseppe Binetti, l’animale da rimorchio (così l’ha definito Enrico Ruggeri) dei provini di X Factor 4, dopo il suo provino al talent show di Rai2 che è spopolato sul web con quasi un milione di visite, non si è perso in chiacchere e si è messo subito in moto per rispondere con la sua musica e per far vedere a tutti quanto vale artisticamente parlando (in particolar modo ai quattro giudici).

Ricevo e pubblico.

come da tua pubblicazione

la risposta ad Xfactor di Giuseppe Binetti

Giuseppe Binetti, l’animale da rimorchio (così l’ha definito Enrico Ruggeri) dei provini di X Factor 4, dopo il suo provino al talent show di Rai2 che è spopolato sul web con quasi un milione di visite, non si è perso in chiacchere e si è messo subito in moto per rispondere con la sua musica e per far vedere a tutti quanto vale artisticamente parlando (in particolar modo ai quattro giudici).

Giuseppe ha appena pubblicato il suo nuovo inedito intitolato Sei la mia illusione e contenuto nella compilation Talent Vol. 1, prodotta da Giack Celentano’s Club, con mastering realizzato a Los Ageles da noti produttori internazionali, supporto tecnico vocale Eva Simontacchi.

Il nuovo brano, contenuto nell’album Una diversa dalle altre, è già acquistabile su iTunes e su tutte le piattaforme digitali, Il rocker aveva lasciato i provini di X Factor annunciando: “Sentirete parlare di me“. Direi che c’è riuscito, non pensate?

Non si capiva, vero, che stavo scherzando nel mio post originale?

Luca

2 thoughts on “Vengo preso troppo sul serio”

  1. Grande Binetti!
    Spero abbia stampato almeno 100mila copie dell’album!
    Canzone orribile che riesce a stonare anche cantandola in studio.

Comments are closed.