Pannella vuol dire fiducia

Pannella ha offerto a Berlusconi i voti dei suoi sei parlamentari per avere la fiducia.
Giulia Innocenzi, come anche tanti altri antiberlusconiani doc, si scandalizza, ma temo che non abbia capito niente del partito al quale è iscritta.
I Radicali sono tutto ed il contrario di tutto.
E figurati se Giacinto Pannella detto Marco non sfrutta l’occasione di stare per un mese al centro del dibattito politico.
Mica ci si può scandalizzare per le manovre autoreferenziali dei radicali.

marco pannella

Oggi a Radio Radicale erano tutti gongolanti perché si parla di loro.
Sono fatti così.
Basta che se ne parli e per loro va bene tutto.

Oggi se ne parla perché Pannella ha offerto a Berlusconi i voti dei suoi sei parlamentari per avere la fiducia.

Giulia Innocenzi, come anche tanti altri antiberlusconiani doc, si scandalizza, ma temo che non abbia capito niente del partito al quale è iscritta.

I Radicali sono tutto ed il contrario di tutto.
Sono anticlericali, ma alcuni anni fa sono stati persino simpatizzanti dei neo-con americani.
Oggi sono diventati ambientalisti, dopo aver gridato per anni i danni fatti dall’ambientalismo.

Pannella poi non è mai stato antiberlusconiano, tanto che ha supportato il cavaliere all’inizio della sua carriera politica.
E figurati se Giacinto Pannella detto Marco non sfrutta l’occasione di stare per un mese al centro del dibattito politico.

Suvvia, siamo tutti adulti e vaccinati.
Mica ci si può scandalizzare per le manovre autoreferenziali dei radicali.

Luca