Flessibilità

mare riccione a fine estate

Io aborro l’idea del posto fisso, fare lo stesso lavoro tutta la vita, adagiarsi sugli allori, non aver voglia di imparare nuove cose e non voler cambiare mansione.
Detto questo, ai profeti del lavoro flessibile, un mesetto nella condizione di un lavoratore precario in scadenza di contratto lo farei provare.

Tanto per capire cosa si prova.

Luca

2 thoughts on “Flessibilità”

  1. I toni cupi, il cielo, non lasciano presagire nulla di buono…per fortuna quegli uccelli che volano alti non sono i corvi di Van Gogh ma gabbiani da sempre portatori di speranza per chi naviga a vista…. 🙂

Comments are closed.