Diventare compagni di scuola su Facebook prima che a scuola

Internet ed i social network non ci hanno cambiato la vita.
Le dinamiche che conducono l’esistenza delle persone alla fine rimangono più o meno sempre le stesse.
Ci sono però ambiti in cui i socialcosi effettivamente ci aiutano a costruire la nostra rete di conoscenze.
Soprattutto in momenti molto particolari come, ad esempio, quando passiamo da una scuola ad un’altra.

Lo racconta Luciano Blini:

Mia nipote ha superato da poco gli esami di terza media e il prossimo settembre comincerà l’avventura del Liceo.

L’altroieri è andata a controllare in che classe è capitata, requisito indispensabile per comprare i libri di testo per l’anno nuovo. Beh, credo sia bastata una foto scattata dal cellulare per annotarsi i nomi di tutte le sue nuove compagne di classe. Timidamente poi le ha cercate su Facebook per curiosità, ma mi ha detto che non le ha aggiunte tra gli amici. Ci hanno pensato loro ad aggiungere lei.

Sono passati due giorni, probabilmente ne bastava anche solo uno.

Mesi e mesi prima dell’inizio della scuola mia nipote sta già condividendo piccoli pezzi di vita digitale con persone che non ha (ancora) incontrato, ha già costruito una rete di conoscenze, probabilmente sta già scambiando i ricordi di un’estate che ancora deve venire con amiche che vivranno insieme a lei un’avventura lunga 5 anni.

Io tutto questo lo trovo fantastico.

Pure io.

Luca

Via | Zio Bonino