Avete visto? Hanno dato una traccia sugli UFO

Stamattina sono iniziati gli esami di maturità.
I giornali hanno subito divulgato le tracce dei temi di italiano.
Dicendo menate, come riescono a fare benissimo.

In particolar modo hanno detto che al liceo scientifico era stato assegnato un tema sugli UFO.

Che scandalo!
Tutti a stracciarsi le vesti, a dare dell’incompetente alla Gelmini.
Gilioli ha ovviamente lanciato la sua fatwa quotidiana.

A me non pareva una traccia così ridicola.
In una discussione su FriendFeed ho azzardato che forse il tema non era sugli UFO, come dicevano i giornali, bensì sulla ricerca di vita extraterrestre e sulle esplorazioni spaziali, e che quindi poteva addirittura essere una traccia interessante e stimolante per un ragazzo diciottenne.

Poi si è scoperto che era davvero così, nonostante a Repubblica continuino a titolare: “E alla maturità sbarcano anche gli UFO“.

Fa piacere che persone competenti, come Amedeo Balbi di Keplero.org, la pensino più o meno come me.

Che cosa si può dire del tema tecnologico dell’esame di maturità di quest’anno?

Intanto, che non è un tema sugli UFO, come si sono affrettati a dire quasi tutti i giornali stamattina, prima ancora che fossero rese pubbliche le tracce complete. È il tipico caso in cui si farebbe bene ad aspettare un po’, prima di trarre conclusioni sbrigative. È un tema sulla ricerca di vita nell’universo. “Siamo soli?” è un argomento legittimo, che si può affrontare tranquillamente dal punto di vista scientifico.
[…]
Semmai, ci si potrebbe chiedere se un ragazzo del liceo abbia gli strumenti adeguati per affrontare un argomento di tale complessità, o se questo fosse il tema più adatto tra i tanti possibili. Ma questo è un altro discorso. Quello che è certo è che i ragazzi queste domande se le fanno; sono domande interessanti, e si può imparare tantissimo (aiutati da bravi insegnanti) cercando di trovare una risposta scientifica.

Poi, finché una classe di intellettuali sopraccigliosi e con poca cultura scientifica risponderà a questioni legittime semplicemente facendosene beffe, continuerà a succedere quello che succede già: e cioè che le risposte, a quei ragazzi, le darà Roberto Giacobbo.

Luca

4 thoughts on “Avete visto? Hanno dato una traccia sugli UFO”

  1. L’argomento UFO e` scientifico nel senso che la scienza non solo ha il dovere di analizzare e confutare, ma anche basta e avanza per spiegare il 90% dei fenomeni denominati UFO, quindi non vedo perche` non dovrebbe essere considerato un argomento da trattare in maniera scientifica, cosa che per altro viene fatta dagli addetti ai lavori (fisici, astronomi, chimici, biologi…), magari nel tempo libero (vedi CICAP).

    Cmq dopo aver letto il testo direi che argomento principale del tema e` l’astrobiologia.

  2. intanto sono sbarcati gli ufo a follonica come diceva il giornale.. una famiglia li ha avvistati.. saranno stati troppo presi dai risultati del tema di italiano?

    Secondo me è una bella traccia da seguire.

  3. e comunque non e’ vero che non era possibile seguire un approccio scientifico. Si poteva parlare della ricerca finora vana della scienza di rispondersi a questa domanda, si poteva parlare del progetto SETI, di tutto quello che finora la scienza fa e non può fare. Si poteva spaziare sui limiti delle nostre conoscenze, e su quante cose debbano essere ancora scoperta. Si potrebbe scrivere un librone, altro che tema.

Comments are closed.