Impazzire si può

impazzire si può

Massimo Cirri, che è uno dei due conduttori di Caterpillar su Radio Due, ma è anche uno psicologo, racconta di quella volta che ebbe paura di essere diventato pazzo.
E ricorda di come spesso venga veicolata l’idea che di malattie mentali ci si ammala e non si guarisce più.
E questo ovviamente non è vero:

Le psichiatrie parlano poco della guarigione, gli viene meglio non so perché parlare della malattia. Ma dalla malattia si guarisce, anche da quella mentale e bisogna ricordarsene e bisogna che le psichiatrie lo ricordino alle persone che si rivolgono al loro sapere. Per non aggiungere una depressione alla depressione che casomai si ha già.

Ne parlano a Trieste in un convegno: Impazzire si può.
Ci sono tante frontiere da abbattere nei nostri pregiudizi sulla malattia mentale.

Luca