Affinché si adempia la scrittura

Il Lodo Alfano Bis inizia il suo percorso parlamentare.

Sarà un disegno di legge di rango costituzionale, ma non prevede nessuna modifica della Costituzione, il provvedimento messo a punto dal Pdl in sostituzione del Lodo Alfano.

Il ddl, secondo quanto riferito dall’agenzia Ansa, è di tre articoli e prevede lo scudo giudiziario per il Presidente della Repubblica, il presidente del Consiglio e i ministri. Sarà presentato ad horas e reca le firme del capogruppo Maurizio Gasparri e del vicario Gaetano Quagliariello.

Le puntate precedenti: 1, 2, 3.

Luca