Sono ciellini, si divertono così

Formigoni, pensando di essere simpatico, pubblica video di questo tenore.
Lui che fa a pallate di neve con i suoi scagnozzi.

Intanto, Formigoni stesso se ne frega del fatto che, aggirando un cavillo di legge, alla fine del prossimo mandato avrà governato per 20 anni la Regione Lombardia.
Il PD se ne sta zitto perché la stessa cosa vale per Vasco Errani in Emilia Romagna.

E avanti così.

Luca

Via | Pippo Civati

9 thoughts on “Sono ciellini, si divertono così”

  1. Non sapevo della legge anti-“supergovernatori”. pur sollevando solo deboli critiche su formigoni, anche pensando a chi lo ha preceduto (e soprattutto a chi gli è stato contrapposto da quando è lì, e conseguentemente avendo somma paura dell’alternativa), penso che sia tempo che se ne vada: sapere che una legge ci aveva pensato mi rasserena. sapere che venga disattesa, mi fa scrollare il capo. una delle tante leggi giuste non attuata.

  2. Sebbene una parte dei radicali, (pochi, a mio avviso tra quelli che, convintamente, lottano contro la pena di morte nel mondo!), abbiano provato a far fuori i Cattolici da alcuni governi regionali, (con il benestare di alcuni pseudomassoni, presenti anche nel centrodestra!), si è dimostrato che la Giustizia è giusta perchè anch’essa è ispirata dal Buon Dio! Mi aspetto da Luca, il gestore di questo blog, che lo chiuda, (come ha fatto in precedenza con un altro!), impedendomi di commentare le sue ultime affermazioni! Saluti. Franco Antonio Varano

  3. Stai facendo progressi, caro Luca!
    Nel blog precedente mi hai lasciato senza possibilità di commentare chiudendolo a tuo modo!
    Stavolta sei piu’ sottile!
    Può anche darsi che nel mio, precedente, commento, (dell’11/04/2010), abbia esagerato utilizzando molte virgole, e quindi complicando il/i periodi.
    Posso articolare il tutto tramite pensierini come nel presente commento; il senso cambia poco, per le persone che sanno/vogliono leggere tra le righe, tra le virgole!
    Inoltre se vuoi essere cosi’ buono, con me, da mantenere quest’ultimo mio commento, (l’ultimo!), in cui riporto, tra l’altro, indicazioni sul mio blog, te ne sarei immensamente grato!
    Infine se tu volessi rispondere sul mio, sopradetto, blog penso che avremo fatto un passo avanti sulla via della riconciliazione.
    BLOG DI FRANCO ANTONIO VARANO: clicca franco antonio varano su google e troverai
    franco antonio varano’s; poi clicca su VITA ed ecco: come per incanto un antiabortista trova spazio su un giornale di sinistra.
    Ciao Luca.

  4. Le tue precisazioni in merito alla differenza tra:-
    1) Piattaforma gratuita dell’Espresso e,
    2) giornale di sinistra
    mi sembrano erronee o, quantomeno, esagerate.

    Per i consigli in merito alla sistemazione del blog ti ringrazio, vista la tua ottima conoscenza
    di questo mondo.
    Inoltre non sono ricordo il mio primo contatto con il tuo blog. Mi son dovuto registrare? O chiunque potrebbe scrivere con il mio nome sul tuo blog?
    Detto ciò chiedo scusa per aver derogato al mio impegno di non commmentare, ulteriormente, su questo blog e, cordialmente, ti saluto. Franco Antonio Varano

Comments are closed.