Operazione riuscita

Morgan ha smentito l’intervista rilasciata a Max nella quale avrebbe dichiarato di essere un abituale consumatore di crack.
Da Max confermano tutto, tanto che l’intervista sarebbe stata registrata a casa di Morgan a cui sarebbe stato fatto anche un servizio fotografico.

Il bel paese si è indignato e chiede che Morgan non vada a Sanremo.
Che poi mi dovete spiegare perché una persona che si droga non dovrebbe poter cantare in un festival canoro.

In ogni caso, l’operazione è riuscita.
Siamo tutti a parlare di Morgan.

Anche se non parleremo più della sua canzone.
Peccato, perché chi l’ha ascoltata dice che sia molto bella.

Sarà la sorpresa più clamorosa di tutta la manifestazione ovvero Morgan che ha prodotto “La sera”, un pezzo complesso e magnifico, totalmente fuori registro dai cliché abituali, una sorta di opera in terzinato che ricorda il sinfonismo di Bindi. Una vera pazzia ma non priva di un suo decadente e perverso fascino.

Luca

2 thoughts on “Operazione riuscita”

Comments are closed.