Riscontri internazionali

Che Bertolaso fosse un venditore di fumo degno emulo del suo principale sponsor politico ne avevamo il sospetto.
Ora ne abbiamo la riprova.
La Clinton lo ha definito “Monday morning quarterback” (quarterback del lunedì mattina), ricordandogli che Haiti non è propriamente paragonabile ad una cittadina della provincia italiana.

Luca

4 thoughts on “Riscontri internazionali”

  1. E’ anche vero che Bertolaso(protezione civile italiana) coordino i soccorsi dopo lo zunami in indonesia e che non è proprio l’ultimo arrivato in materia.

  2. Boh, a me pare soprattutto un grandissimo borioso.
    In Abruzzo sono morte 300 persone, ad Haiti sembra 50.000, la scala è diversa.
    E poi il primo in uno dei paesi più ricchi del pianeta ed il secondo in uno dei più poveri e disastrati.
    Chi é Bertolaso per mettersi a fare il maestrino?

  3. Concordo per quanto riguarda la boria, ma continuo a dissentire per quanto riguarda il merito.

    Semmai un mi esprimo a modo… 🙂

Comments are closed.