La propaganda di Scientology

Scientology sta piano piano prendendo piede anche in Italia.
Sono furbi e sanno usare molto bene i mezzi di comunicazione.
C’è un’associazione che si chiama Youth for Human Rights International che promuove i diritti umani attraverso una serie di video molto ben fatti, come quello che ho messo qui sopra.
Ne hanno fatto uno per ogni articolo della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo.

Sul sito dell’associazione non c’è nessun riferimento a Scientology, ma cercando altrove si apre tutto un mondo.

Mi ero insospettito perché il tipo che ha caricato il video su YouTube aveva inserito nella descrizione tutta una propaganda su Scientology.

Insomma, se vogliono fare propaganda che la facciano pure, ma la facciano in modo trasparente e senza inganni.

Luca

3 thoughts on “La propaganda di Scientology”

  1. Non esisteno organizzazioni di facciata o nascoste, anzi gli scientologist sono orgogliosi di avere fondato organizzazioni le quali informano sulla droga la criminalità sul buon senso come sui diritti umani o sulla risoluzione dell’analfabetismo o le atrocità e i strani metodi della psichiatria e tante altre.

    Le fondazioni che vengono sussidiate da Scientology sono tante, e stranamente questo a qualcuno non piace, non a tutti piace che la verità venga mostrata in pubblico. Scientology è tutto il contrario di quello che i media vorrebbero farci credere, i media sono esperti a lavare il cervello alla gente diffondendo delle idee molto strane.

    Coloro che visitano una chiesa ufficiale di Scientology vedono di persona i pannelli informativi di quali associazioni vengono sostenute apertamente. Le vittime dei media rimangono solo effetto del loro ambiente e quasi mai sono capaci di ascoltare tutte le campane, anzi decadono la dove i profitti delle imprese farmaceutiche fanno i loro guadagni.

  2. @H. Spencer
    Siete liberi di truffare il prossimo nei modi che ritenete migliori.
    C’è tutto un mondo là fuori che non aspetta altro che trovare nuovi modi per essere truffata.
    Permettetemi, però di criticare i vostri metodi poco limpidi.

  3. @Luca Ciccarelli
    Si libero di criticare l’intero universo è il tuo pieno diritto umano. Se vedi di persona una truffa ti consiglio vivamente di andare al prossimo posto di polizia o guardia di finanza e di fare una denuncia come un “vero uomo”, solo le lavandaie e i veri deboli non denunciano i fatti osservati nella realtà, e grazie a questi “deboli” che le falsità piu’ grandi di questo mondo continuano a persistere in modo capillare, come la mafia per citare un solo esempio. Ma credimi portare avanti le dicerie su Scientology ridicole di terze persone le quali non conosci non portano alla comprensione della materia stessa. Personalmente ho compreso i media i vari wikipedia che raccontano stranamente sempre cose negative su Scientology, e ho visto che esiste un ordine supremo di discriminazione a larga scala il tema. Poi ho iniziato a leggere di persona i libri e dati ufficiali di Scientology per sentire di persona l’altra campana e capire se vi fossero realmente i fatti dei media citati, poi ho trovato totalmente l’opposto come la formula della comprensione.

    Troppe persone seguono i comandamenti dei media alla lettera senza verificare di persona l’altra parte, come per giustizia “Audiatur et altera pars”.

    Se i media consigliano di vaccinarsi contro la febbre suina, fai pure…. se i media dicono che esiste un problema del clima e del Co2 credi ciecamente … se il media dicono che per la depressione esiste la soluzione dei psicofarmaci, fai pure…. se i media dicono che è possibile mettere i diritti d’autore e copyright e chiedere soldi, credici ciecamente…..
    Ma alla fine non svegliarti da questo perenne sonno e domandarti cosa sia vero e cosa sia falso.

    Pure gli antichi romani buttavano i cristiani in pasto ai leoni nei vari colossei… anche 130 anni fa si mettevano in galera i membri dell’esercito della salvezza senza motivo. Tutte le religioni hanno passato questa discriminazione nessuna è esclusa. Questa è la storia dell’uomo stereotipo manovrato dalla opinione della società. Ma alla fine sono le idee, non le battaglie, segnano il progresso dell’umanità. Gli individui, non le masse, formano la cultura della razza.

    Distinguere il falso dal vero non è da tutti, anche se la bibbia dice: Paulus (1.Thess.5,21): “Esamina però tutto, e mantieni ciò che è Bene”

    Se veramente vorresti capire cosa dicono gli esperti della sociologia e della teologia cosa veramente fosse Scientology potresti leggere http://www.informazione.it/c/BEF0FF62-8146-47ED-8678-7FA56DA76ABD/SCIENTOLOGY-COSA-DICONO-GLI-ESPERTI per farti una vera propria opinione libera se la tua persona te lo consente.
    ciao Herbert

Comments are closed.