Certo che son fighi

Google lancia oggi YouTube Direct, una piattaforma per utilizzare la tecnologia di YouTube dentro i propri siti.
Sarà utile soprattutto a chi utilizza contributi forniti dagli utenti.
Il citizen journalism, insomma.

Il gestore del sito si deve occupare soltanto di moderare i contenuti, mentre le procedure di upload, di conversione, di visualizzazione e di incorporamento dei video vengono eseguite in automatico da YouTube.
Il tutto gratis, ovviamente.

Il costo, per alcuni alto, è quello di mettere nelle mani di Google un altro pezzo del nostro sistema informativo.
Per quanto mi riguarda è un costo che possiamo ritenere accettabile.

Luca