SperpeRAI

Qualche mese fa la RAI ha rinunciato a 60 milioni di euro all’anno per 7 anni (totale 420) che SKY le dava per poter includere tutti i suoi canali nel suo bouquet.
I canali RAI che erano sul satellite sono stati spostati sul digitale terrestre.

Ora SKY è passata al contrattacco.
Con una chiavetta USB applicabile sui nuovi decoder HD sarà possibile vedere tutti i canali gratuiti RAI o Mediaset trasmessi dal Digitale Terrestre.
Considerando che i decoder HD vengono ormai dati a tutti i nuovi abbonati, possiamo dire che chiunque avrà libero accesso al digitale terrestre tramite la parabola di casa.

La RAI, cioè noi, ha perso più di 400 milioni di euro nella più imbecille operazione imprenditoriale degli ultimi anni.
Tutto fatto, ovviamente, per cercare di privilegiare Mediaset nella concorrenza con SKY.

Ora Masi, il direttore generale della RAI, farebbe bene a fare le valigie ed a trovare posto in Mediaset.

Luca

Via | Alessandro Gilioli