Io domenica Marino

Domenica vado a votare per le primarie del PD.
Il mio voto andrà ad Ignazio Marino, nonostante alcuni dubbi ed alcune perplessità.
Avrei voluto votare Franceschini per il suo anti-berlusconismo, ma è il segretario in carica ed è stato il vice-segretario dell’era veltroniana, e la responsabilità dello sfacelo è anche sua.
Avrei voluto votare Bersani perché penso che sarà lui il segretario, ma dietro Bersani c’è D’Alema con i suoi intrallazzi e poi non posso votare una mozione che propone come capolista in Campania Bassolino ed in Calabria Loiero.

Voterò per Marino perché con lui hanno lavorato tante persone che stimo, a partire da Pippo Civati e perché è l’unico che sembra avere veramente un’idea di partito democratico che sia diverso dalla democrazia cristiana.

E poi Viva la Vida dei Coldplay è troppo figa.

Luca

5 thoughts on “Io domenica Marino”

  1. ma marino dei tre è il più vicino al personaggio coi “lati oscuri” di cui si parlava nel post di facci, come la mettiamo?

  2. parloe tue: di pietro. Una disanima su quali poi siano effettivamente i lati oscuri di di pietro, me la aspetto da te. Hai già attaccato con le 500 pagine del tuo beniamino facci? 😉

  3. comunque se dovessi trovare un due euro per strada anche io voterei immediatamente marino senza il minimo dubbio

Comments are closed.