E anche il compagno Cacciari lo depenniamo

Rutelli ha finalmente chiarito la sostanza della sua nuova proposta politica.
La prima mossa, capace in un colpo solo, di far traballare l’intero quadro politico italiano è stata quella di aprire addirittura un sito web.

Per ora si è anche iscritto il compagno Cacciari.
Pace all’anima sua.

Ancora siamo qui a pensare che il problema della politica italiana sia la mancanza di partiti.
Roba da non credere.

Luca

2 thoughts on “E anche il compagno Cacciari lo depenniamo”

  1. L’ironia era sul fatto che questi escono da un partito senza nemmeno sapere quello che vogliono fare e con chi. L’unica cosa che fanno è aprire un sito.

Comments are closed.