Scelte di campo

Chiamparino, come era prevedibile, rinuncia a correre per la segreteria del PD.
Non mi sento di biasimarlo.
E’ importante essere coerenti e rispettare gli impegni presi.

Intanto la Serracchiani si schiera con Franceschini, segnando un distacco, per altro già manifestatosi, con i piombini.

Ora tocca a Pippo Civati.
Forza!

Luca