Toghe tonte

Io sono convinto che fra qualche anno scopriremo che anche la magistratura in questi anni è stata controllata da Berlusconi.
Non si spiega infatti perché la Procura di Roma non avrebbe potuto aspettare quattro giorni ad iscrivere il Presidente del Consiglio nel registro degli indagati di un’inchiesta nella quale la sua posizione sarà sicuramente archiviata.

Intanto il cavaliere ha potuto concludere la campagna elettorale recitando la consueta parte del perseguitato.

Le possibilità sono due.
O le toghe sono stupide oltre che rosse, oppure anche le toghe sono berlusconiane.

Luca