Paper Route

Tra la poca musica buona che viene dagli Stati Uniti, secondo me un posticino se lo guadagnano i Paper Route.
ll disco nuovo “Absence” (che poi è anche il primo vero album) è piuttosto gradevole.
E’ pop, non aspettatevi cose mirabolanti.

Luca