Ora non venitemi a dire che non siete gialli

Mario Giordano, lo zimbello dei giornalisti italiani, l’ha combinato un’altra delle sue.
Ha pubblicato su Il Giornale un articolo nel quale si definiscono i giapponesi: “musi gialli”.

Il Giappone si è arrabbiato e nel sito dell’Ambasciata italiana spiegano perché:

Tuttavia, riteniamo che l’espressione utilizzata per identificarci, ossia “musi gialli”, abbia una connotazione dispregiativa e molto negativa. Segnaliamo che l’espressione non sarebbe neppure necessaria nel contesto, quindi il suo utilizzo è totalmente gratuito. Inoltre, tale espressione così grossolana non ci sembra consona né all’altezza di un giornale come il Vostro, a tiratura nazionale e con una sua tradizione nel giornalismo italiano.

Si vede che questi giapponesi lo leggono poco Il Giornale.

Luca

Via | Luca Sofri