Non aspettavate altro

L’uscita dalla sala da parte di molti delegati europei alla conferenza di Ginevra durante il discorso di Ahmadinejad a me è sembrata un’azione eccessiva.

Si critica il regime totalitario iraniano perché sopprime le libertà individuali e di espressione e poi si vorrebbe impedire al dittatore di dire che Israele è razzista.
Premesso che è un’idiozia dire che Israele sia razzista, credo che debba essere possibile per chiunque esprimere la propria idea.

Quell’uscita dall’aula è sembrato un atto eccessivo, teatrale.
Tanto per liberarsi la coscienza.
Non molto diverso dal clown che ha lanciato il naso rosso di gomma.
Almeno lui è stato simpatico.

Luca

2 thoughts on “Non aspettavate altro”

  1. Vero, anche chi professa pubblicamente la cancellazione dalle cartine geografiche di uno stato deve aver il diritto di poter parlare.

Comments are closed.