La rete ammiraglia

La RAI, in particolar modo RAI 1, stanno dando il peggio di sé.
Il compiacimento del TG1 per gli ottimi ascolti è talmente grottesco da sembrare irreale.

Bruno Vespa, invece, è sempre lo stesso.
Probabilmente la polizia parlava di lui quando metteva in guardia dagli atti di sciacallaggio.

Il pensiero non può che andare ad una canzone di Giorgio Gaber.

Inviati speciali testimoniano gli eventi
con audaci primi piani, inquadrature emozionanti
di persone disperate che stanno per impazzire,
di bambini denutriti così ben fotografati
messi in posa per morire.

Luca

Via | Aghenor

One thought on “La rete ammiraglia”

Comments are closed.