Se la legge te la scrivono gli amici

Gabriella Carlucci è tristemente nota nel popolo della rete per le sciagurate idee che di tanto in tanto porta avanti.
E’ una di quelle che pensa che Internet sia brutta e cattiva e sia paragonabile ad un ricettacolo di pedofili e criminali.

Qualche giorno fa l’onorevole Carlucci ha presentato l’ennesimo disegno di legge contro la pedofilia su internet.
In realtà si tratta dell’ennesimo provvedimento anti-pirateria.

C’è un risvolto interessante, ed è questo.
Guido Scorza si è scaricato il disegno di legge ed ha notato nei metadati del file .doc una particolarità.
Sembra che il file sia stato scritto nel computer di Davide Rossi, Presidente della Unione Italiana Editoria Audiovisivi.
Uno che forse qualche interesse nella questione ce l’ha.

Interessante, vero?

Luca

Via | Manteblog