Provateci voi a fare come me

A me impressionano le debolezze delle persone.
Specialmente le debolezze dei grandi.
Mi impressionano ancor di più quando i grandi ammettono queste loro debolezze.

Federica Pellegrini, la più grande nuotatrice che l’Italia abbia mai avuto, ha delle crisi di panico.
Le vengono prima delle partenze di gare di mezzo fondo.
L’altro giorno, poco prima di una batteria, è scesa dai blocchi ed ha rinunciato.

Nelle gare veloci, invece è talmente forte che ieri ha fatto il record del mondo dei 200 sl.
Tra l’altro è la prima volta che un record del mondo viene battuto durante un campionato italiano.
Appena toccato il bordo, si è battuta la tempia, come per dire che il suo è un problema di testa.

Successivamente ha chiarito che quello che pensava essere un problema fisico, in realtà è un suo problema di attacchi di panico che cercherà di affrontare con il suo psicologo.

Non lo so, ma io queste persone, capaci di ammettere le loro debolezze, le ammiro.
Ecco.

Luca

One thought on “Provateci voi a fare come me”

  1. io mi sono commossa perchè ho sofferto di attacchi di panico e so che cosa vuol dire, e so cosa vuol dire ammettere di avere questo problema,ad alcuni sembrerà un’esagerazione ma vi assicuro che è una malattia invaldante al massimo se si lascia che prenda piede. tutta la mia ammirazione e affetto per Federica. é una grande in tutti i sensi.

Comments are closed.