E ora scrivetelo sui muri

Ho potuto ascoltare il monologo che Roberto Saviano ha proclamato da Fabio Fazio.
Commozione, indignazione, speranza, ammirazione.
Alcuni dei sentimenti che ho provato.

Ora Fazio, Endemol, la RAI o chi per loro distribuisca il monologo di Saviano.
Lo mettano su YouTube.
Ci facciano un DVD.
Lo facciano vedere nelle scuole.

Saremo anche un paese corrotto, ma possiamo vantare persone come Roberto Saviano e come i tanti martiri della camorra che grazie a lui hanno avuto finalmente giustizia.
Vediamo di rendere pubblico il loro pensiero e la loro opera.
Lo dobbiamo a loro per riconoscenza ed a noi per recuperare la nostra dignità.

Il qualunquismo si combatte facendo vedere che non tutti sono qualunque.

Non saremo mai abbastanza grati a Roberto Saviano.

Luca