Termina Rassegnata Stampa

Mi allontano per una settimana e scopro che Filippo Giardina e Mauro Fratini hanno terminato la loro Non Rassegnata Stampa.
Ero abbonato da tanto tempo al loro podcast e non mi perdevo mai una puntata.

Pur non condividendone sempre le posizioni (soprattutto la loro naturale avversione per la religione), apprezzavo la loro indipendenza ed il loro humor.

Nell’ultima puntata dicono una cosa molto giusta e cioè che anche su internet gli italiani si dividono in fazioni, spesso impermeabili le une alle altre (grillini-travaglini-dipietrini, berlusconiani, antiberlusconiani, …) e che i vincenti sono i cosiddetti professionisti della controinformazione.
Filippo e Mauro si vantano, secondo me a ragione, di aver attaccato sia la destra che la sinistra senza per questo dire che destra e sinistra sono uguali e tenendosi alla larga da un certo qualunquismo oggi molto di moda.

Non Rassegnata Stampa è la dimostrazione che i contenuti, quando ci sono, si possono produrre a costi quasi zero, sfruttando nel modo giusto le tecnologie e la rete.

Il problema è averne di contenuti.
O di idee che, se volete, alla fine sono parenti.

Luca