Quest’anno potremmo avere un inverno degno di questo nome

E non state a lamentarvi perché fa un po’ di freddo!
Siamo alla fine di Novembre, fino ad ieri andavamo a lavoro in camicia, sarà pure il momento di entrare nell’inverno!

Contrariamente agli ultimi due anni, quello del 2008 potrebbe essere un inverno degno di questo nome.
Così profetizzano quello di Meteolive.

Fa davvero sensazione vedere l’Europa occidentale libera dall’oppressione anticiclonica degli ultimi anni. Per il momento né anticiclone africano, né tanto meno quello delle Azzorre saranno in grado di contrastare l’egemonia delle depressioni fredde sul nostro Continente.
E’ arrivata la rivincita del Generale Inverno dopo oltre 2 anni di latitanza? Presto per dirlo! E’ inequivocabile, però, che i centri di alta e di bassa pressione siano ubicati in maniera assai diversa rispetto agli ultimi anni.

Chi segue un po’ la meteorologia sa che i siti specializzati tendono sempre ad essere ottimisti, nel senso che vedono sempre il futuro più ricco di fenomeni di quanto non si verificheranno realmente.
E’ presto quindi per cantare vittoria, ma è già positivo sapere che la fase invernale durerà un po’.

Intanto mi godo il freddo.
Alla faccia di quelli che vogliono l’estate tutto l’anno.

Luca

Via | Meteolive.

9 thoughts on “Quest’anno potremmo avere un inverno degno di questo nome”

  1. sgrunt..
    e io domani vado a comprare il piumino che quello che ho se respiro più profondamente esplodono i bottoni e si apre…

  2. io spero che non odi me.. sai sono incinta e ultrasensibile. Potrei piangere per una pubblicità, come è capitato in passato…
    😛

  3. Per collegarmi alla condizione della “buona” Elena, a cui ancora non ho potuto dare un bel bacio per la sua “dolce attesa”, se a fine anno nevica, e mi tocca portare mia moglie a partorie sotto la neve e con le strade bloccate, vengo da te, caro Luca, e ti uso come slittino:OK?!?!?!

  4. ssssssssiiiiiiiiiiiiii l’invernooooooo
    evviva la neve!
    evviva i libri letti davanti al caminetto!
    evviva la cioccolata calda!

  5. @Eleonora: scusa Ele, ma che te ne fai della neve, se poi devi stare in casa a leggere un libro. Quando nevica, ricordatelo, si prende e si va fuori nei campi a fare gli scivoloni insieme agli amici. Non lo sapevi?!?! 😉

  6. tsk tsk io sono per la tesi di eleonora. Invece della cioccolata prenderei un bel the, biscottini.. e librone mega thriller-noir con libraio di turno che quando lo compro esclama: ma signora con la creatura che porta in grembo legge queste cose truculente?

    Oddio chissà se lo recepisce ciò che leggo e mi nasce un serial killer……

  7. @marco infatti la neve me la godo con gli sci

    il libro e la cioccolata sono per la parte serale della giornata 😉
    mi piace mischiare l’ebrezza di una bella sciata con le tiepide coccole di libro e camino

Comments are closed.